Off the Post 2: dieci articoli di calcio che potresti non aver letto nell’ultima settimana

Nuovo appuntamento con i migliori pezzi di calcio della settimana. Stavolta partiamo dai murales calcistici e terminiamo con la Danimarca 92 narrata da Stefano Borghi, ma c’è spazio pure per i gialli, i noir e i drammi sportivi e non.

1. I Banksy del calcio

Forse non tutti sanno che ad Amsterdam c’è un collettivo di street artist che hanno dato vita ad autentici capolavori di arte calcistica sui muri della capitale olandese. FootbAll Nerds ha raccolti tutti questi murales, da Higuita a Crespo, da Waddle a Matthaus.


2. Il mistero del tifoso fantasma

Da anni Storie Fuorigioco ha il merito di mettere sotto la lente di ingrandimento aneddoti e personaggi per nulla banali. Da questa settimana il blog lancia la rubrica Football Mystery, webserie video dedicata agli episodi calcistici dalle tinte noir. Si comincia con il Colo Colo e il giallo dell’Hincha Fantasma.

3. Storia del primo scudetto assegnato a tavolino

A proposito di gialli, fa ancora discutere a decenni di distanza quello che coinvolse la Serie A nel 1927, il famigerato “Caso Allemandi”. Un caso ammantato di mistero e ben ricostruito da Calcio Romantico.

4. Un dramma lungo 11 metri

Stefano Ravaglia ha una vera passione per gli outsider, come dimostra anche il suo libro “Dietro la porta”. Su La Notizia Sportiva stavolta racconta l’incredibile finale della Liga del 1994, quando il Deportivo La Coruña andò a un minuto e a 11 metri dalla conquista di un titolo storico.

5. Quando l’Ajax finì nel lager

Il legame che unisce l’Ajax e il mondo ebraico è pressoché indissolubile. Un rapporto che per i Lancieri ha significato morte e persecuzioni durante la Seconda Guerra Mondiale. Leonardo Ciccarelli su Io Gioco Pulito riporta alla luce queste tristi vicende.

6. Se questo è calcio…

Simone Cola non è soltanto il massimo esperto italiano di calcio vittoriano, ma pure una miniera incredibile di storie perse nei meandri del pallone, che va a scoprire con un lavoro di ricerca da autentico segugio. La dimostrazione sta in questo articolo scritto per Fox Sports: le partite terminate con i risultati più assurdi di sempre.

7. Il circo del Payaso

Alzi la mano chi non adorava El Payaso Aimar, talento cristallino dell’Albiceleste schiacciato dall’eredità di Maradona. Rivista Contrasti si supera raccontandone le gesta in un vero e proprio kolossal.


8. La memoria atletica del Pibe

È nota la storia di Maradona che realizzò il gol del siglo in quel modo perché si ricordava di quello mancato sei anni prima a Wembley, sempre contro l’Inghilterra. Jvan Sica, laurea honoris causa in Maradonismo, svela su LetteraturaSportiva un altro esempio, per certi versi ancora più incredibile.

9. La piadina all’ombra del Muro di Berlino

Se non conoscete il blog Il Nobile Calcio di Provincia, l’errore è vostro. Si può sempre rimediare partendo dalla splendida parabola europea del Cesena Anni Settanta, narrata da Emanuele Giulianelli, uno che ci ha sempre abituati bene.

10. La Danimarca 92 narrata da Stefano Borghi

Stefano Borghi è uno dei telecronisti più celebri e apprezzati del panorama italiano, un vero e proprio relator che ha prestato la sua voce unica a StorieLibere.fm per la meravigliosa rubrica “Cronache dai Novanta”, in cui narra le partite più rappresentative dell’ultimo decennio del XX secolo. Nell’ultima puntata l’attenzione si è concentrata sulla favola della Danimarca a Euro 92.

Resta informato su tutte le novità del Festival!