Off the Post 7: dieci articoli di calcio che potresti non aver letto nell’ultima settimana

Calcio e politica, grandi cavalcate europee e indimenticabili talenti dal Rio de la Plata: non manca nulla nella nostra raccolta dei migliori articoli calcistici della settimana.

1 Storie di guerra e pallone
L’articolo della settimana è stato certamente quello di Federico Raso che su Rivista Undici ha raccontato in maniera magistrale la Guerra delle Malvinas e gli effetti che ha avuto sul calcio argentino e inglese. Un autentico gioiello, da non perdere.


2 El Gol de America
Restiamo in Argentina, tornando però indietro di quasi quaranta anni per narrare uno dei gol più importanti della storia del futbol albiceleste. Lo ha siglato Rinaldo Martino e lo ha riportato alla luce Giovanni Fasani sul suo blog AllaFacciadelCalcio.

3 Il (finto) Maoista
Paul Breitner è stato uno dei più grandi giocatori tedeschi di sempre, ma è celebre anche per non avere mai nascosto le sue idee politiche, decisamente tendenti a sinistra. Eppure le contraddizioni in mancano, come spiega Paolo Marcacci su Io Gioco Pulito.


4 E il mito di Anfield ebbe inizio
Non saremmo mai sazi di “Classici”, la rubrica di L’Ultimo Uomo che con occhio retrospettivo analizza tatticamente le leggendarie sfide del passato. Questa volta tocca a Liverpool – Saint Etienne, ritorno dei quarti di finale di Coppa Campioni del 1977 raccontata da Indro Pajaro.

5 L’epopea del Vicenza di Guidolin
Per restare in clima di grandi notti europee, è fondamentale leggere su Numero-Diez il ricordo del Vicenza di Guidolin e della sua straordinaria avventura in Coppa delle Coppe nella stagione 1997-98, a opera di Paolo Ficara.

6 Quando ad Ascoli arrivò Zigulì
Dopo la riapertura delle frontiere, il primo giocatore africano a sbarcare il Serie A fu François Zahoui, scelto dall’Ascoli di Costantino Rozzi. Fu una meteora assoluta, eppure è riuscito a restare nell’immaginario collettivo. Il suo arrivo nelle Marche è raccontato da Ernesto Consolo su Il Nobile Calcio di Provincia.

7 Come si dice “Mai dire gol” in tedesco?
Roberto Brambilla, enciclopedia vivente del calcio tedesco, narra le gesta di Frank Mill, bomber teutonico passato all’errore non per una prodezza ma per un macroscopico errore. Ennesima chicca sul blog L’Angolo di Fritz Walter.

8 Il Messi degli Anni Trenta
Il più grande calciatore degli Anni Trenta era uruguayano e risponde al nome al nome di Hector Scarone. Un giocatore fantastico Il Mago, perfettamente narrato da Giovanni Manenti su SportHistoria.

9 Morientes, la vendetta e un’impresa sfiorata
Storico attaccante del Real Madrid, il punto più alto della carriera di Fernando Morientes è stato forse la stagione 2003/04 con il Monaco, quando arrivò in finale di Champions League eliminando proprio le Merengues lungo il percorso. Su Sottoporta ne parla Cosimo Giordano.


10 Quattro storie dal derby di Edimburgo

Dulcis in fundo, su Journalism Zoom Marialaura Scatena racconta il derby di Edimburgo sotto una luce molto particolare: quattro storie di tifo che fanno capire come Hearts – Hibs non sia affatto qualcosa di banale.

Resta informato su tutte le novità del Festival!