🚸 TUTTI IN CAMPO CON QuBì Città Studi

OffSide Football Film Festival scende IN CAMPO con QuBì Città Studi e ASD San Carlo Milano per dare a bambini e ragazzi del quartiere che non potrebbero permetterselo l’opportunità di vivere il calcio esattamente come i loro coetanei.
Quest’anno quindi ci sarà la possibilità di iscrivere gratuitamente per la stagione 2019/2020 i bambini e ragazzi seguiti da QuBì Città Studi che non potrebbero permetterselo e al Festival supporteremo questa iniziativa per aiutare a coprire i costi legati all’iscrizione e a questa pratica sportiva.
➡️PUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU AL MOMENTO DELL’ACQUISTO DEL BIGLIETTO IN CASSA OPPURE DIRETTAMENTE QUI:



QuBì è un programma promosso da Fondazione Cariplo con il sostegno di Fondazione Vismara, Intesa Sanpaolo Spa, Fondazione Invernizzi, Fondazione Fiera Milano, che coinvolge la nostra città per creare una ricetta comune contro la povertà infantile.
Ha l’obiettivo di rafforzare la capacità di contrasto della povertà minorile a Milano, promuovendo la collaborazione tra le istituzioni pubbliche e il terzo settore ed implementando azioni di sistema, interventi mirati a bisogni puntuali e/o aree specifiche della città.
QuBì Città Studi ha riunito Enti del territorio per dare più possibilità ai bambini del quartiere di uscire dalle loro situazioni di disagio e promuovere la loro inclusione nella comunità.
L’ASD San Carlo Milano raccoglie ragazzi e ragazze che vanno da un’età di circa sette anni sino ad oltre i venti e conta sulla collaborazione di persone che si impegnano a diverso titolo come allenatori e dirigenti.
La sua proposta si rivolge in particolare ai bambini e ragazzi che vivono l’oratorio della Parrocchia SS. Nereo e Achilleo di Città Studi in Piazza S.Girolamo e che vogliono imparare gli elementi di base e poi consolidarli progressivamente: si vuole così educarli a vivere quegli ideali e valori cristiani e umani fondamentali, quali la coscienza di sé, la lealtà, il rispetto e l’amicizia.
Attualmente l’attività sportiva prevalente è il calcio e l’Associazione è iscritta al campionato CSI con 12 squadre.

Tutti in campo con QuBì