Off The Post Virus Edition #5

Lo storico scudetto del Cagliari e quello del San Lorenzo. La leggenda del Boca Juniors e dell’Ajax narrata sotto punti di vista decisamente insoliti. L’evoluzione del calcio spiegata attraverso cinque partite e una retrospettiva sui migliori pensatori del gioco degli ultimi vent’anni. E poi flop inglesi in terra italiana e minuscole realtà che in Inghilterra vivono autentiche favole, calciatori che diventano politici e lo sport in Africa ai tempi del Coronavirus. È un menù ricchissimo quello di Off The Post di Pasquetta. Insieme ai nostri dieci articoli calcistici preferiti della settimana ci sono anche Baggio raccontato in podcast da Giorgio Terruzzi, l’incredibile semifinale di FA Cup 1999 tra l’Arsenal e il Manchester United e il documentario che ripercorre il trionfo del Leicester di Ranieri.

 

1 L’utopia dello Scudetto del Cagliari

Cinquant’anni fa il Cagliari si laureava Campione d’Italia, compiendo un’impresa irripetibile. Non sono mancate in questi giorni le celebrazioni: noi abbiamo scelto quella partorita da un tifoso inguaribilmente romantico come Giorgio Porrà su Sky Sport.

2 Quando Soriano celebrò il San Lorenzo

Vittoria epica quella ottenuta al fotofinish dal San Lorenzo nel Clausura 1995. Sergio Taccone ricorda questa avventura su Rivista Contrasti, attraverso le parole di Osvaldo Soriano.

3 L’evoluzione della tattica attraverso cinque partite

Come è cambiato il modo di giocare a calcio dalle origini a oggi? Gabriele Moretti affronta il tema su Sportellate, segnalando le cinque partite da rivedere per comprendere l’evoluzione del gioco.

 

4 La storia dell’Ajax attraverso undici meteore

L’Ajax ha da poco compiuto 120 anni. Su QuattroTreTre, Alec Cordolcini racconta la storia della squadra di Amsterdam sotto un punto di vista nuovo, ovvero attraverso undici eroi per un giorno che hanno contribuito a crearne la leggenda.

5 I migliori lanciatori del XXI secolo

Nuova interessante rubrica della redazione di L’Ultimo Uomo, nata con l’obiettivo di selezionare i migliori giocatori degli ultimi vent’anni. Si comincia dai più bravi a cambiare campo e a pescare i compagni dietro le difese.

 

6 115 anni di Boca attraverso i suoi stadi

Poche altre squadre sono legate a doppio filo con il quartiere che le ospita come il Boca. Antonio Cunazza su Archistadia ci porta alla scoperta dei templi calcistici degli Xeneizes.

 

7 Come sta Mamma Africa?

Il Coronavirus è arrivato ovviamente anche in Africa, con evidenti riflessi anche nello sport. A fare il punto della situazione è  Alex Cizmic sulla meravigliosa newsletter Lo Slalom.

 

8 Lienen, il calciatore-politico

Il dodici maggio 1985, i cittadini del Nordrhein-Westfalen, Land del nord-ovest della Repubblica Federale, vanno alle urne per eleggere il Parlamento regionale. Al posto numero sei della Friedensliste, la “Lista della Pace” collegata al DKP, il quasi neonato Partito Comunista della Germania Ovest, c’è un candidato indipendente. Non ha ancora compiuto 32 anni, si chiama Ewald Lienen. Di mestiere però non fa né il politico, né l’amministratore. È un calciatore in attività. A raccontare la sua storia è Roberto Brambilla su Bundesitalia.

 

9 Le polveri bagnate di Rush

È stato uno dei più grandi attaccanti del Liverpool, eppure in Italia alla Juventus ha balbettato non poco. Ernesto Consolo racconta la triste parabola bianconera di Ian Rush su Il Nobile Calcio.

 

10 La gioia europea della Soresinese

Una minuscola squadra di provincia, eppure capace di diventare protagonista in Europa. Francesco Andreose sul suo blog Non Chiamateli Provinciali narra la straordinaria avventura della Soresinese nella Coppa Barassi.

—————————————————————————————————————————————–

OFF THE MATCH

Una pietra miliare del calcio inglese Anni Novanta: potrebbe essere questa la giusta definizione per Arsenal – Manchester United, agonica semifinale di FA Cup del 1998/99. Se per sbaglio non la ricordate più, vi consigliamo di prendervi un po’ di tempo per rivederla tutta.

———————————————————————————————————————————–

OFF THE RADIO

Cosa succede se uno dei giocatori più emozionanti di sempre come Roberto Baggio viene raccontato da un colosso del giornalismo sportivo come Giorgio Terruzzi? Un podcast semplicemente da non perdere.

Ascoltalo qui.

————————————————————————————————————————————-

OFF THE CINEMA

Il Leicester di Ranieri è stato uno delle più belle favole che il calcio ha saputo regalarci. Le Foxes hanno deciso di celebrare quell’impresa a quattro anni di distanza con un bellissimo documentario.