Off The Post #21: dieci articoli che potresti non avere letto nell’ultima settimana

Campioni borderline e squadre che hanno scritto la Storia, quella con la S maiuscola, ma anche giocatori che sono entrati nell’immaginario collettivo scegliendo una strada alternativa. Off the Post vi regala altri dieci articoli calcistici imperdibili prima di andare in vacanza, ma al suo ritorno ci sarà una gigantesca sorpresa per tutti gli autori: la potete trovare qui.

Era l’uomo gol della Grande Ungheria degli Anni Cinquanta e una stella del Barcellona che arrivò in finale di Coppa Campioni. Finita la carriera però Kocsis andò incontro a un destino tragico, raccontato da Giovanni Manenti su SportHistoria.

Per chi come noi adora i Mavericks del calcio inglese Matt Le Tissier è un ideale Santo protettore. La pensa così anche Stefano Ravaglia che ne narra le gesta su La Notizia Sportiva.

Una vittoria a sorpresa di un club “vittima” della Storia. Il primo successo tedesco nelle Coppe europee, firmato dal Saarbrücken. È l’ennesimo imperdibile viaggio nel calcio tedesco di L’Angolo di Fritz Walter, la creatura di Roberto Brambilla.

Non ha fatto probabilmente abbastanza scalpore il bando della Uefa  per i volontari di Euro 2020. Anche per questo arriva la sacrosanta denuncia di Rivista Contrasti.

L’Algeria ha vinto la Coppa d’Africa, eppure la più incredibile versione delle Volpi del Deserto è stata la prima della storia. La nazionale della libertà, magistralmente raccontata su Io Gioco Pulito.

Prima calciatore, poi attore di successo. Tutte le vite di Raf Vallone raccontate da Rivista Undici.

Non tutti gli attaccanti argentini riescono col buco. Ne sa qualcosa la Fiorentina che prima di Batistuta portò in Italia Oscar Dertycia. Lo ricorda MondoCalcioNews.

Impossibile che non ricordiate Freddy Adu, enfant pridige finito nel dimenticatoio prima ancora di spiccare il volo. Se vi state chiedendo che fine abbia fatto ve lo dice Simone Cola su Fox Sports.

Fu una meteora del calcio italiano, che però in qualche modo cambiò la storia. A 25 anni dal suo arrivo, Gli Eroi del Calcio celebra Alexi Lalas.

Portiere o tabaccaio? Orgogliosamente entrambi. Storie Fuorigioco ripercorre vita e opere di Jan Jongbloed, pittoresco estremo difensore dell’Arancia Meccanica.

Resta informato su tutte le novità del Festival!